Articolo

Il ritorno di Fragola: Lesson no 1 / The Strawberry’s return: lesson #1

Appena varcata la soglia di casa: «Ma ti sembra normale partire così all’improvviso? Per andare da quello là, poi….» bla bla bla bla….🤬 «🤒🤦🏻‍♀️💆🏽‍♀️» «Ok che sei maggiorenne oramai ma, fino a quando abiterai in questa casa con me, dovrai rispettare delle regole. Chiaro Fragola ?» «Sì mamma» «Altrimenti puoi fare quello che vuoi, ma...

Articolo

L’eredità / The legacy

Nella mentalità retrograda dei nonni, c’era anche la concezione della supremazia maschile. Ovvero, il figlio maschio sarebbe stato l’erede al trono. Per cui al Direttore, seppur ultimo dei tre fratelli, spettò la proprietà della pensione e alle due sorelle fu acquistata una casa ciascuna. Indubbiamente una casa si può considerare un bellissimo dono, soprattutto quando...

Articolo

Un passo indietro / A step back

Devo fare un passo indietro per parlarvi dei miei nonni, credo che sia doveroso e d’importanza fondamentale per capire il resto della storia. Nati intorno agli anni ’20, avevano vissuto e superato la seconda guerra mondiale e fortunatamente ne erano usciti indenni. Nonno Ferdinando era stato un ufficiale e questa posizione gli aveva forgiato il...

Articolo

Un destino comune / A common destiny

I tre fratelli, seppur diversi in ogni aspetto, si sono ritrovati con un destino in comune. In età adulta, hanno scelto di vivere da soli. In quegli anni decidere di divorziare era considerata “una vergogna” e, non a caso, ho voluto definire mia madre e mia zia delle eroine. Così come scegliere di non sposarsi,...

Articolo

L’investigazione / The investigation

Quello che le sorelle amavano più fare era investigare. Ero piccolina, ma ricordo molto bene un episodio nel quale mi ritrovai coinvolta. Anni ’80, Fiat 500 gialla, ore 21 di un insospettabile giovedì. «Claudette, questa sera dobbiamo andare a fare un giro di perlustrazione in via settembre!» «Dolòre che barba… ancora? E Fragola ?» «Fragola...

Articolo

Le sorelle / The sisters

Mia mamma è la più grande dei tre fratelli. Una signora minuta e piena di energia, che a differenza del Direttore ha la caratteristica di essere una “No Woman”. Qualsiasi domanda le venga fatta, la sua prima risposta sarà sempre negativa: No, ma va là. Quando ancora non avevo capito che era un intercalare, mi...

Articolo

La pensione / The inn

Mio zio è diventato proprietario della pensione dopo la scomparsa dei nonni. Quindi nei miei ricordi d’infanzia, la sua presenza era una costante. Ed anche se all’epoca non era ancora il Direttore, aveva già chiaro quale sarebbe stato il suo futuro. Vi dico questo perché mentre tutto il resto della famiglia lavorava, lui era in...

Articolo

500 mt di felicità / 550 yards of happiness

Chi l’avrebbe mai detto che la felicità si può misurare! Avevo visto compiere lo stesso percorso un numero indefinibile di volte, la strada che collegava la pensione alla spiaggia. Metri 500. Da piccolina, quando ero ancora una Fragola, non l’avevo capito eppure tante volte l’avevo calpestata. Poi ho iniziato ad analizzare il comportamento di mio...

Articolo

Yes man

Il Direttore si può definire anche uno Yes Man. Ci sono almeno tre punti che lo potrebbero classificare tale: Punto 1º: la disponibilità nei lavori manuali «Ciao Zio, mi si è bucata una gomma potresti aiutarmi a ripararla?» «Sì, arrivo.» Punto 2º: la puntualità «Ciao Zio, allora domani ci vediamo alle 09:00» «Sì, ok.» Alle...

Articolo

Una vita da mediano / A midfielder’s life

La vita del direttore si potrebbe definire una vita da mediano. Mai una volta in prima fila ad attaccare o a segnare, piuttosto al centro a passare la palla giusta agli altri e a fare squadra. Io credo che si debba nascere mediano, è una predisposizione e mio Zio è nato proprio al centro. Al...