Io, Lucy e Charlie Brown / Me, Lucy and Charlie Brown

Io, Lucy e Charlie Brown / Me, Lucy and Charlie Brown

Nei giorni successivi alla settimana del gioco, mi resi conto che continuavo a prendermi quel tempo…era diventato un meccanismo automatico.

Non solo, se capitava che ritardassi nel ritagliarmi questo spazio iniziavo a correre in preda ad una pseudo follia (come Lucy quando si arrabbia con Charlie Brown…solo che In questo caso, io ero sia Lucy che Charlie 🥴!)

Era meraviglioso e un poco folle allo stesso tempo. Ma nessuna follia mi era mai apparsa più sana.

Sapevo della dipendenza dagli zuccheri, dal fumo o altri generi che per fortuna non avevo mai avuto voglia di sperimentare ma mi stupiva il desiderio costante di prendermi cura di me stessa.

Pensare che dovrebbe essere naturale!

Così ogni giorno cercavo con cura i vestiti da indossare, gli accessori da abbinare ed il trucco adatto per sentirmi bene nel mio outfit. Poi, mi organizzavo la settimana inserendo delle azioni inconsuete per continuare l’esplorazione.

Ma ve ne parlerò nel prossimo articolo 😉!


During the days after the game, I realized that I still took some time for myself. It had become automatic!

Not only…if I was late for taking this space, I began to run in a frenzy (such as Lucy when she gets angry with Charlie Brown….but in this case I was both Lucy and Charlie 🥴!)

It was wonderful and a little lunatic too, but any insanity were so healthy.

I knew about sugar or smoke addiction or other things that I never wished to try fortunately, but I was captured from the desire to take care of myself.

That should be innate!

So every day I looked for cloths to wear, some accessories to combinate and the perfect make up for feeling me fine in my daily outfit.

Then, I organized the week including some unusual actions to carrying on with exploration.

I’ll write about it in the next post 😉!

Leave a Reply

Your email address will not be published.