Lo zio ed il mare / The uncle and the sea

Ho uno zio e fino a qui niente di anormale, ma se lo conosceste sono certa che converreste con me che l’autore del libro “Il vecchio ed il mare” lo prese come ispirazione.

Abita in una città sul mare da sempre e tutti lo conoscono perché da circa sessant’anni fa le stesse cose cioè, tutti i giorni alla stessa ora, tu sai dove puoi trovarlo.

Giornata tipo, da settembre a giugno:

Ore 07:00 corsa vicino al mare

Ore 12:00 pranzo

Ore 12:30 riposino

Ore 15:00 passeggiata sul lungomare

Ore 18:30 cena

Ore 21:00 fine giornata.

Ecco molti di voi probabilmente leggendo il suo programma giornaliero, potrebbero provare un briciolo di invidia. Ed in effetti, solo per il fatto che non ho menzionato la voce “lavoro”, la prima espressione che viene in mente è sempre la medesima e di neologismo francese:

«ah però … sti ca….ehm….me cogl….» 😁

Però voi non sapete come occuperà il suo tempo nei restanti mesi dell’anno.

Da giugno a settembre:

Ore 06:30 Direttore della pensione dei miei nonni

Ore 11:30 il Direttore mangia

Ore 14:30 il Direttore riposa

Ore 18:30 il Direttore mangia

Ore 23:00 il Direttore riposa

Beh adesso tutto cambia 😄!

Vi presento mio zio: Il Direttore.


I have an uncle and until there nothing special but, if you know him, you would agree with me that the author of the book “The old man and the sea”, was actually inspired by him.

He lives in a city by the sea and everyone knows him, just because he’s doing the same things from about 60 years. So, every day at the same time, you know where finding him.

A typical day, from September to June:

At 7am he runs on the seaside

At 12pm he has lunch

At 12.30pm he takes a nap

At 3pm he walks on the beach

At 6.30pm he has dinner

At 9pm he goes to sleep

So…many of you, reading this program, could be envious. In fact, just only for not mentioning the verb “to work”, the first thing you are thinking right now is of French neologism:

«What a fuck….» 😄

But, you don’t know how he’s going to spend his time in the other months.

So, from June to September:

At 6.30am Director of my grandparents’ hotel

At 11.30am Director has lunch

At 2.30pm Director takes a nap

At 6.30pm Director has dinner

At 11pm Director goes to sleep

Well, now… everything changes 😁!

I’d like to introduce you my uncle: the Director.

Leave a Reply

Your email address will not be published.