500 mt di felicità / 550 yards of happiness

Chi l’avrebbe mai detto che la felicità si può misurare!

Avevo visto compiere lo stesso percorso un numero indefinibile di volte, la strada che collegava la pensione alla spiaggia. Metri 500.

Da piccolina, quando ero ancora una Fragola, non l’avevo capito eppure tante volte l’avevo calpestata.

Poi ho iniziato ad analizzare il comportamento di mio zio, il Direttore.

Dunque lui la percorre 6 volte al giorno, per 365 giorni per diciamo 50 anni…..

Un attimo che prendo la calcolatrice:

…110 Mila volte circa 😳😳😳 e tutte le 110 Mila volte con il sorriso.

Allora quella è la strada della felicità !

E, in effetti, anche i miei nonni avevano fatto la stessa cosa ed i bagnanti che quando rientravano dalla spiaggia cantavano e ridevano…. ed anche io. Forse meno volte, ma il ricordo che custodisco è pieno di gioia.

Se mi dovessero domandare che cos’è per me la felicità, adesso saprei rispondere:

– 500 metri.


Who’d have thought that happiness can be measured!

I saw doing the same route a large number of times. The way between the Inn and the beach. 550 yards.

When I was a little girl, a Strawberry, I didn’t understand it even if I walk it many times.

Then I started analyzing the behavior of my uncle: The Director.

So he walks on this road sixt times a day, for 365 days for about 50 years….

Just a moment I’m taking a calculator:

About 110 thousand times 😳😳😳 and all 110 thousand times with a smile.

That has to be the road of the happiness!

In fact, also my grandparents did the same thing… when our clients came back to the Inn… sang and laugh … I did it too. Maybe less often but I remember joy.

If someone should ask to me what happiness is, now I can answer:

– 550 yards

Leave a Reply

Your email address will not be published.