L’eredità / The legacy

Nella mentalità retrograda dei nonni, c’era anche la concezione della supremazia maschile.

Ovvero, il figlio maschio sarebbe stato l’erede al trono.

Per cui al Direttore, seppur ultimo dei tre fratelli, spettò la proprietà della pensione e alle due sorelle fu acquistata una casa ciascuna.

Indubbiamente una casa si può considerare un bellissimo dono, soprattutto quando si è costretti a pagare un affitto, ma la suddivisione dei beni patrimoniali non fu equa.

Un albergo è fonte di reddito continuo oltre ad avere un valore economico ben superiore ad una abitazione. Ma, in quel momento, le due sorelle non se ne resero conto. Avevano bisogno di una casa.

Poi, quando capirono l’arcano, fu tardi per rivederne la distribuzione e piano piano (ma ingoiando saliva amara) arrivò l’accettazione dell’accaduto.

Ma sapete qual è la cosa più bella di questa storia?

Ah sì forse ve l’ho già detto:

Le due sorelle “andarono oltre” e l’affetto verso i loro cari rimase immutato nel profondo dei loro cuori.

E il Direttore?

Beh a quest’ora sta passeggiando in riva al mare…

Ecco, ora conoscete a grandi linee i protagonisti della storia della pensione “Tinet” ed è giunto il momento di tornare a Fragola.

Dunque, dopo il ritorno da Parigi……


In the narrow minded vision of my grandparents, there was also a male supremacy.

That is their son would have been heir to the throne.

So, the Director obtained the Inn even if he was the last of three brothers and both sisters had a house as a gift.

Certainly a house is a beautiful gift, most of all if you have to pay a rent, but division of properties wasn’t a fair one.

A Inn produces a constant income and it has more economic value than a house. But, in that moment, the two sisters didn’t realize the fact because they needed a house.

Then, when they understand the arcane, it was too late and step by step (but swallowing sinful saliva) they accepted what happened.

Do you want to know what’s the most beautiful aspect of this story?

Ah…maybe I have just told you:

The two sisters “went far beyond” and the love for their relatives remained in their hearts.

And the Director?

I think he’s walking on the beach at this time.

So, now you know the players of the “Tinet’s Inn” in broad terms, and it’s time to come back to Fragola.

Therefore, after her coming home from Paris….

Leave a Reply

Your email address will not be published.