Sambie

Quando mi dicevano che ci sono anime affini che, se siamo fortunati, riconosciamo nel corso della nostra vita, io non ci credevo fino a quando non ho conosciuto Sam.

Lei era diversa dalle altre bambine, era già grande. La sua anima adulta si nascondeva dietro ai suoi ridenti occhi di bambina e, giocando, mi guidava verso la comprensione delle cose.

Per questo, nel tempo era diventata il mio punto di riferimento e quando succedeva qualcosa, correvo da lei a bere un tè.

Il nostro tè consisteva in una chiacchierata di almeno un paio d’ore nella sua stanza della musica, dove lei suonava il pianoforte e nel frattempo sua madre, una raffinata Signora francese, ci preparava la merenda con tè e biscotti.

Questa volta però, dopo che le raccontai di Parigi, mi fece preparare davvero una bella camomilla 🙃 e quando introdussi l’argomento “università”, le venne una brillante idea:

«Conosco una restauratrice che sta cercando un aiuto per realizzare una commissione importante. Potresti proporti di aiutarla durante il periodo estivo, per mettere da parte qualche spicciolo per la tua iscrizione di settembre.»

Ecco Sam aveva sempre qualche suggerimento da darmi e mi sono sempre domandata se fosse la magia della sua musica a renderla così speciale!


When people told me that there are kindred souls which, if we’re lucky, we could meet in our life I didn’t believe in it until I knew Sam.

She was different from other girls, she was already adult. Her adult soul hidden behind her smiling eyes of a child and, playing with me, she took me through the understanding of things.

For this reason she became my referent point along the years and when it happened something to me, I run to her having a tea together.

Our teatime consisted in two hours of talk in her music room, where she played piano and her mother, a very fine french lady, prepared some tea and biscuits for us.

This time, after having tell her about Paris, she really made me a chamomile 🙃 and when I started to talk about University, she had a brilliant idea:

«I know a restorer who is looking for somebody for an important commission. You could help her for this work in order to get money for your registration of September.»

Well, Sam had some suggestions to give me every time and I’ve always wondered if it was the magic of her music that made her so special!

Leave a Reply

Your email address will not be published.