Alla ricerca della padrona perduta / Finding the lost owner

Benny era una bastardina di un mese che, probabilmente, si era smarrita. Il veterinario mi disse che aveva un microchip, ma non riusciva a catturare le informazioni necessarie per poterla identificare.

«Se vuole, Signorina, la può portare a casa ma abbiamo il dovere di pubblicare un annuncio di smarrimento. Tra l’altro, fra qualche giorno vorrei tentare nuovamente di leggere il suo microchip, magari si è solo incastrato in una posizione sfavorevole alla lettura. Facciamo così: mi lasci una copia del suo documento di identità ed un recapito telefonico e sentiamoci nei prossimi giorni. La cagnolina per fortuna non ha riportato gravi danni e, grazie alla terapia che le ho somministrato e tanto caldo, si riprenderà.
Sono 50 euro, per favore!»

«Dottore non ho portato con me il portafoglio, le lascio il mio numero di telefono ed il resto glielo porto in giornata. Va bene?»

«Non potrei farlo….Signorina….come ha detto che si chiama?»

«Fragola Monsieur»

«D’accord Fragola, porti pure a casa sua la cagnolina ed entro domani mi faccia avere il suo documento ed i soldi. Ha l’aria di essere una brava ragazza e se non fosse per lei, ora quel povero animale non ci sarebbe più. Perciò dico che questa è un’eccezione da fare, prima che venga consegnata ad un canile»

«Merci Monsieur! Merci! A domani»


Benny was a little mutt of a month, who was probably lost. The Vet told me she had a microchip, but he couldn’t get the information needed to identify her.

«If you want, Miss, you can take her home but we have to create a lost dog notice. By the way, in a few days I’d like to try reading the microchip again, maybe it just got stuck in a position hard to read. Here’s what we’re gonna do: leave me a copy of your ID and a phone number, then I’ll call you in the next few days. Lucky us the doggy didn’t suffer any serious damage and with the therapy I gave her in addition to being warm, she’ll recover soon.
It’s 50 euros, please!»

«Doctor, I’m sorry, I didn’t have my wallet, I give you my phone number and I’ll bring back everything in a day. Alright?»

«I couldn’t do it… Miss… What was your name again?»

«Strawberry Monsieur»

«D’accord Strawberry, bring your doggy home and please, get me your ID and money by tomorrow. You seem like a good girl and thanks to you, now that poor animal is still alive. So I’m saying this is the right thing to do, before getting her in a kennel»

«Merci Monsieur! Merci! See you tomorrow»

Leave a Reply

Your email address will not be published.