Pensa . . ./ Think . . .

Pensa . . ./ Think . . .

«Ciao Anna! che piacere… come stai?»

«Ciao Celeste! Quanto tempo… eh dai abbastanza bene a parte qualche problemino di salute, mi hanno operata due volte ma ora mi sto riprendendo.»

~~~~~

«Ciao Bianca! Sai che ho incontrato Anna, te la ricordi? Eh, niente, mi ha detto che ha avuto problemi seri di salute ed è stata operata più volte…»

«No davvero Celeste?! Certo che me la ricordo… uscivamo insieme qualche anno fa… quanto mi dispiace.»

~~~~~~

«Ciao Lori, ma lo sai che ho visto Celeste e mi ha detto che Anna sta molto male? poverina…»

«Ciao Bianca, ma come sta male, è così giovane…che cos’ha, un brutto male? Dove?»

~~~~~~

«Oggi ho incontrato Lori che aveva incontrato Bianca, la quale a sua volta aveva parlato con Celeste … e, niente, Anna sta per morire.»

«Elsa ma cosa dici? Sono uscita con Anna qualche giorno fa e ti assicuro che stava benissimo…»

«Ah, ma allora non è malata?»

«Certo che no! »

~~~~~

“Ciao a tutte! Io sono Anna, quella Anna…si, quella che è stata data per spacciata. Vi volevo rassicurare sul mio stato di salute perché io sto benissimo, non sono malata. Mi hanno solo tolto due denti l’anno scorso e…tiè ( facendo il gesto delle corna 🤘🏻) non sto per morire.”

Passeggio per la strada e la gente mi guarda come se avesse visto un fantasma, i loro occhi sono pieni di incredulità. Mi sembra di essere la protagonista della saga Dead like me, ma forse ora, dopo questa smentita, tornerò ad essere solo una felice comparsa.

Le parole creano mondi….e quando si allontanano dalla realtà possono avere conseguenze importanti.

Per questo sarebbe saggio usarle con parsimonia e conservarne qualcuna in più per parlare delle cose belle della vita…non so… di quanto sia buona la pizza per esempio 😁 oppure del tramonto che l’altra sera ti ha lasciato senza parole… ( beh no, in questo caso le avresti risparmiate) …insomma pensa!

Prima di parlare, pensa.

~~~~~

👇🏻clicca per ascoltare

Pensa – Fabrizio Moro


«Hello Anna! what a pleasure… how are you?»

«Hi Celeste! It’s been a while… oh well I’m pretty good apart from a few health problems, I had surgery twice but now I’m recovering.»

~~~~~

«Hi Bianca! You know, I met Anna, do you remember her? Oh, nothing, she said she had serious health problems and she has got surgery several times…»

«Oh no, really Celeste?! Of course I remember her… we went out together a few years ago… how sorry I am.»

~~~~~~

«Hi Lory, you have to know I saw Celeste and she said Anna is very bad, poor thing…»

«Hi there Bianca, but how bad she is She’s so young… has she something bad? Located?”

~~~~~~

«Today I met Lori who met Bianca, wich had spoken to Celeste… and.. well… Anna’s going to die.»

«Elsa, what are you saying? I went out with Anna a few days ago and I can assure you she was perfectly fine… »

«Aw, but she’s not sick then, is she?»

«Of course not!»

~~~~~

“Hello everyone! I’m Anna, that one… yes, the one who was given up for dead. I wanted to reassure you about my state of health because I’m very well, I’m not sick. Docs only extract two teeth past year from me and… take that (making the sign of the horns 🤘🏻) I’m not going to die. ”

I walk down on the street and people look at me like they had seen a ghost, their eyes are full of disbelief. It’s like being the star of the saga Dead like me, but maybe now, after this denial, I’ll return being just a happy background actress.

Words create worlds… and when they move away from reality they can have important consequences.

For this reason, it would be wise to use them sparingly and to keep a few more to talk about the good things in life… I don’t know… for example, how good the pizza is 😁 or the other night’s sunset that left you speechless… (well no, in this case you would have spare them)… in short, think!

Think before you speak

~~~~~

👇🏻 click to listen

Pensa – Fabrizio Moro

Leave a Reply

Your email address will not be published.