Cruise control disattivato / Cruise control disabled

Cruise control disattivato / Cruise control disabled

“Questa mattina sono stata svegliata da uno strano movimento. Era tempo che non sentivo tanto subbuglio ( eppure non ho mangiato legumi a cena ). Pensare che avevo creduto di restare in letargo per sempre, poi all’improvviso eccolo… l’ho sentito, il suono delle campane. Eppure non c’è un campanile nelle vicinanze. Mah! Ieri c’era un tipo accanto a me, che aspettava l’autobus e non smetteva di fissarmi. Aveva due occhi neri come la pece e profumava di buono.”

“Non capisco che cosa mi sta prendendo… non riesco a smettere di pensare a lei. L’ho vista solo qualche volta, alla fermata dell’autobus, con quei capelli ramati e quell’espressione sognatrice. È molto buffa… ma anche bellissima. Chissà come si chiama, dove abita, che lavoro fa, chissà se qualcuno la sta aspettando a casa… Mi piacerebbe parlarle. Potrei avvicinarmi e dirle che mi sembra di conoscerla da sempre… ehm… Vabbè, lascio perdere… mi passerà.”

Ahi ahi, mi sa che qui sta succedendo qualcosa di straordinario!

Quando Cupido decide di scoccare la sua freccia, siamo letteralmente fritti. Per un attimo perdiamo il controllo del comando e soprattutto ci dimentichiamo di attivare il cruise control.

“Oh oh non c’è il cruise control… bim bum bam 💥che botta!”

Ecco, siccome non possiamo sapere quando verremo colpiti da questa freccia ( ma soprattutto dove ) sarebbe consigliato sempre l’uso delle cinture di sicurezza. A meno che… non vogliamo provare il brivido di essere guidati dall’amore al suono delle campane. Mal che vada avremo dei cerotti e la testa rintronata per qualche giorno!

Io dico che è un rischio che vale la pena correre. Cupido? Cupido? Sono pronta puoi scoccare.


“This morning I was awakened by a strange movement. It was a long time since I felt so much turmoil (yet I haven’t eaten legumes for dinner). You think that I thought I was going to stay dormant forever, then suddenly there it was… I heard it, the sound of the bells. Yet there is no bell tower nearby. Oh! Yesterday there was a guy next to me, who was waiting for the bus and never stopped staring at me. He had two pitch-black eyes and he smelled good.”

“I don’t understand what’s going on with me… I can’t stop thinking about you. I only saw you a few times, at the bus stop, with that auburn hair and that dreamy expression. You’re very funny… but also beautiful. Who knows what your name is, where you live, what’s your job, who knows if someone is waiting for you at home… I’d like to talk to you. I could get close to you and tell you that I seem to have known you forever… Ehm… Oh well, I’ll drop it… I’ll be fine.”

Oh my gosh, I think something extraordinary is happening here!

When Cupid decides to shoot his arrow, we are fried. For a moment we lose control and most of all we forget to activate the cruise control.

“Uh-oh there’s no cruise control… bim boom bam 💥what a hit!”

Here, since we cannot know when we will be hit by this arrow (and where!) the use of seat belts would always be recommended. Unless… we don’t want to experience the thrill of being guided by love at the sound of bells. Badly we will have band-aids and a dazed head for a few days!

I say it’s a risk worth taking. Cupid? Cupid? I’m ready, you can shoot.

Leave a Reply

Your email address will not be published.