Sulla cronaca! / On the news!

Sulla cronaca! / On the news!

Alice tiene in braccio la sua bimba e pensa che la sfuriata della sera precedente, sia stata solo un momento di rabbia. Giacomo non è aggressivo. Ne è certa.

Lucia sta camminando per la strada ed è contenta, finalmente può incontrarsi con le amiche per trascorrere un momento di spensieratezza. Dopo la rottura con il suo ex, non era più uscita di sera.

Monica sta per incontrare un ragazzo che ha conosciuto in chat. Lui sembra proprio il tipo perfetto: simpatico, brillante, gentile e pure belloccio… chissà che non sia la persona giusta.

Elisa gioca con la sua bambola preferita mentre aspetta che suo papà la passi a trovare. Oggi è un giorno di festa per lei, insieme andranno alle giostre, come ogni mercoledì.

Cronaca nera:

Se solo Alice avesse detto basta al primo segnale…

Se solo Lucia avesse dato peso all’insistenza dell’ex…

Se solo Monica si fosse fatta accompagnare da qualcuno…

Se solo la mamma di Elisa si fosse accorta dell’instabilità del marito…

Se solo… ma è troppo tardi purtroppo.

So che è difficile… che avete paura… che non credete possibile che proprio chi dice di amarvi potrebbe farvi del male.

Ma se non denunciate, se non ne parlate subito con qualcuno, se non date ascolto a quello che sentite nel profondo del cuore… nessuno potrà tentare di salvarvi.

I carnefici sono come i piranha, odorano la paura delle vittime e preparano con dovizia il loro banchetto di morte.

Sulla cronaca dovete finirci solo per le battaglie che combattete, per le conquiste, per eventi fortuiti e per lasciare messaggi colorati di rosa.

Quindi al primo segnale… scappa! L’amore non fa male.


Alice holds her baby in her arms and thinks that the previous night’s outburst was just a moment of anger. Giacomo is not aggressive. She is sure of it.

Lucia is walking down the street and is happy, she can finally meet with her friends to spend a carefree moment. After breaking up with her ex, she never went out at night.

Monica is about to meet a guy she met in a chat. He just seems like the perfect kind of guy: nice, bright, kind, and also handsome… she knows that he’s not the right person.

Elisa plays with her favorite doll while she waits for her dad. Today is a day of celebration for her, together they will go to the rides, like every Wednesday.

Black chronicle:

If only Alice had said enough at the first sign…

If only Lucia had given weight to the insistence of the ex…

If only Monica had been accompanied by someone…

If only Elisa’s mother had noticed her husband’s instability…

If only… but, unfortunately, it’s too late.

I know that’s difficult… that you’re afraid… that you don’t believe it’s possible that those who say they love you, could hurt you.

But if you don’t report it, if you don’t talk to someone right away, if you don’t listen to what you feel deep in your heart… no one will be able to try to save you.

The executioners are like piranhas, they smell the fear of the victims and prepare their feast of death in abundance.

On the news, you have to end up with it only for the battles you fight, for the conquests, for fortuitous events, and for leaving pink-colored messages.

So, at the first sign… run away! Love doesn’t hurt.

Leave a Reply

Your email address will not be published.