La mente errante / The wandering mind
Articolo

La mente errante / The wandering mind

Lasciami qui, io voglio vivere dove l’aria ha il profumo delle stagioni e la voce di uno spazio senza tempo. Lasciami qui, in questo luogo che conosco ma che, con i suoi piccoli repentini mutamenti, sa sempre come sorprendermi. Lasciami qui, dove qualcosa di me si è perso tra le pagine sbeccate della vita, lasciando...

Il paese dei balocchi / The land of toys
Articolo

Il paese dei balocchi / The land of toys

L’altro giorno mi è capitato di rileggere un articolo sull’anatomia umana, in cui veniva descritto il continuo mutamento del naso e delle orecchie e la loro continua crescita, così l’associazione mentale con Pinocchio è stata immediata. A questo burattino birichino il naso cresceva ogni volta che diceva una bugia, quindi non mi stupirebbe se anche...

Il mondo rotondo / The round world
Articolo

Il mondo rotondo / The round world

“È buffo! siamo venuti al mondo che è tutto tondo, per vivere in maniera bidimensionale.” Come se tutta la nostra vita si sviluppasse su una superficie piana, senza profondità! In questa superficie noi ci mettiamo le radici, costruendo la nostra quotidianità ed il nostro apparente equilibrio e se non ci sono grandi intoppi può anche...

Le scaglie di cocco / The coconut flakes
Articolo

Le scaglie di cocco / The coconut flakes

In India, le donne hanno un’usanza molto particolare che mi ha colpito e ve la voglio raccontare. La loro cucina è molto speziata per tradizione ed il cibo al nostro palato è assai piccante, molto buono, ma l’impatto è deciso, forte e quando mi capitò di mangiare in una famiglia indiana, al primo boccone mi...

Il volo / The flight
Articolo

Il volo / The flight

“Sto volandoooooo…” Era il quinto giorno che camminavo e le gambe mi facevano così male che pensai di mollare tutto. Avevo appena intrapreso uno dei viaggi più importanti della mia vita e tanto era l’entusiasmo che, non avevo fatto i conti con la reazione del mio corpo al grande sforzo fisico. Eppure mi ero allenata...

Tre secondi / Three seconds
Articolo

Tre secondi / Three seconds

“Fra poco sentirà la testa girare, pensi a qualcosa di bello..” “Ok, qualcosa di bello… uhmmm… vediamo…” (Tempo scaduto) “Questa volta la so, io vorrei essere…” (Tempo scaduto) “Mi piacerebbe tanto andare…” (Tempo scaduto) Nei tre secondi, prima di addormentarmi sotto l’effetto dell’anestesia, in sala operatoria il medico di turno mi faceva sempre la stessa...