05/20/201901/03/2020

Lesson number 1

Appena varcata la soglia di casa: «Ma ti sembra normale partire così all’improvviso? Per andare da quello là, poi….» bla bla bla bla….🤬 «🤒🤦🏻‍♀️💆🏽‍♀️» «Ok che sei maggiorenne oramai ma, fino a quando abiterai in questa casa con me, dovrai rispettare delle regole. Chiaro Fragola ?» «Sì mamma» «Altrimenti puoi fare quello che vuoi, ma...

05/22/201901/03/2020

Lesson number 2

Mittente: Facoltà di Scienze del Restauro. «Gent.ma Sig.ra Fragola, la sua domanda di inserimento presso la nostra facoltà di Scienze del Restauro, è stata accolta in maniera favorevole. L’aspettiamo in data 13 settembre presso la sede per formalizzare la sua iscrizione. » Avevo superato l’esame di ammissione 😳 «Evvaiiiiiiii……ce l’ho fatta!!!» Giravo per casa improvvisando...

05/24/201901/03/2020

Il tè con Sambie ! / A cup of tea with Sambie

Fin dalle scuole elementari, ogni volta che mi sentivo in difficoltà, io correvo da Sambie. Era la mia migliore Amica. Telefonata: «Ciao Sam, sei libera oggi per un tè?» «Fra…. ma dove caspita sei stata? Sono giorni che provo a chiamarti, ma eri irraggiungibile. Mi hai fatto stare in pena… che diamine! Possibile che con...

05/26/201901/03/2020

Sambie

Quando mi dicevano che ci sono anime affini che, se siamo fortunati, riconosciamo nel corso della nostra vita, io non ci credevo fino a quando non ho conosciuto Sam. Lei era diversa dalle altre bambine, era già grande. La sua anima adulta si nascondeva dietro ai suoi ridenti occhi di bambina e, giocando, mi guidava...

05/27/201901/03/2020

L’anziana restauratrice / The old restorer

Si chiamava Elsa, aveva circa 60 anni e profumava di vernice. Il suo laboratorio si trovava in collina, mezz’ora da casa e ci potevo arrivare anche in motorino. Così Sam ci mise in contatto e l’indomani sarei andata ad incontrarla. «toc toc…toc toc…è permesso ?» la porta era socchiusa, ma non appariva nessuno ad accogliermi,...

05/29/201901/03/2020

Il proprietario del dipinto / The painting’s owner

I giorni passavano e, con essi, anche il ricordo di François si stava affievolendo. Avevo tante cose da fare, Elsa mi faceva fare consegne, acquisti di materiale per restauro e piano piano mi spiegava anche le tecniche per portare a nuova luce le meraviglie rovinate dal tempo. Arrivavo a casa sua con un aspetto umano...

  • 1
  • 2