03/03/201903/03/2019

Tema: le mie città / A new topic: my cities

Ci sono città nella quali ci sentiamo bene e le motivazioni possono essere svariate ma sempre strettamente personali. Sono più che altro sensazioni che ci arrivano passeggiando fra i vicoli, osservandone l’urbanistica oppure, semplicemente, stando in questi luoghi per un periodo più o meno lungo. Ecco io ne ho scoperte almeno 4 e ve ne...

03/04/201903/03/2019

Città natale / Hometown

Sono nata in una città incantevole. Nota da sempre per la sua posizione a ridosso del mare, per i suoi resti romani, per essere stata città natale del grande Fellini, per la cordialità della gente e perché no… per la sua piadina. Rimini, è stata per quarant’anni la mia città. L’ho amata tanto ed altrettanto...

03/06/201903/05/2019

Città adottiva / Adoptive city

La città nella quale vivo da qualche mese è la più europea d’Italia. Costruzioni futuristiche accanto a palazzi storici, angoli nascosti di mera cultura nei pressi di grandi viali dedicati allo shopping. Mi piace perché riesce a soddisfare la mia sete di cultura e mi affascina perché è sempre alla ricerca dell’innovazione in ogni suo...

03/08/201903/07/2019

Città amata / Beloved city

Per anni ho sognato che vivevo in una mansarda nel cuore di Parigi. Era un ampio monolocale pieno di oggetti fra i quali anche tavolozze e pennelli, nel sogno probabilmente ero una pittrice. Al risveglio il ricordo dei dettagli era così vivido che ho sempre pensato di averci abitato in questa città, magari in un’altra...

03/10/201903/09/2019

Città desiderata / Desired city

E poi c’è lei…. grande sotto tutti i punti di vista! La grande mela: New York. Ci sono stata solo una volta ma non me la dimenticherò mai. È tutto enorme, i grattaceli, le strade, i grandi magazzini e nonostante ci sia tanto cemento… la città ha un’anima profonda e ne senti il respiro ogni...

03/10/201903/09/2019

Tema: viaggiare / A new topic: to travel

Viaggiare alla scoperta di nuovi mondi, popolazioni e culture differenti dalla propria. Viaggiare inteso anche come il cammino della vita. Viaggiare con la mente, compiendo voli pindarici paradossali. Comunque e sempre…. viaggiare. Travel to discover new worlds, populations and cultures different from yours. Travel intended as the path of life. Travel through the mind, making...

03/11/201903/10/2019

Il viaggio / The journey

Vorrei affrontare questo tema parlando del viaggio inteso come spostamento e scoperta di nuove destinazioni. Non sarà un elenco di paesi da visitare perché ci sono tanti altri siti che si occupano di questo, la mia intenzione è soprattutto quella di focalizzarmi sull’importanza che ha il viaggio. Ritengo di essere piuttosto ferrata sull’argomento, in quanto...

03/13/201903/12/2019

La meta / The destination

Io davvero credo che tutto il mondo meriti che uno sguardo si posi su di esso. La meta quindi sarà determinata da ciò che più desiderate fare in quel preciso momento, in base alla disponibilità economica e di tempo. Ci sono alcuni momenti in cui l’unico desiderio è rilassarsi in spiaggia, per cui la ricerca...

03/15/201903/14/2019

L’organizzazione / The planning

Come vi dicevo, sono una “tailor made” di viaggi e credo che una buona organizzazione sia fondamentale per la riuscita di quest’ultimi. Purtroppo oggi, in quest’epoca digitale e con gli strumenti a disposizione, molte persone si improvvisano agenti di viaggio. Mi è capitato spesso di confrontarmi con clienti che sembrano metterti alla prova, piuttosto che...

03/17/201903/16/2019

Tema: l’era digitale / A new topic: the digital era

Siamo nella cosiddetta “Era digitale” dove tutto è veloce e possibile…. A volte anche troppo! Vorrei porre l’attenzione sui social. We are in the “digital Era” where everything is fast and possible… Sometimes it’s also too fast! I’d like to talk about the Social network.

03/18/201903/16/2019

Social network

Quando per la prima volta iniziai ad utilizzare Facebook, era divertente ritrovare vecchi contatti e riprendere le comunicazioni seppur in maniera digitale. Poi c’è stato un momento in cui si è creata confusione nel suo utilizzo, pensieri e foto di qualsiasi tipo che venivano pubblicate in maniera compulsiva ed il mio interesse si è affievolito....

03/20/201903/18/2019

Dipendenza / Addiction

A proposito della dipendenza dai social, ho letto che a Bolzano i pali della luce sui marciapiedi verranno ricoperti con della gomma piuma, per evitare che i pedoni ci vadano a sbattere. infatti la maggior parte delle persone vive con il cellulare in mano e quindi cammina anche a testa bassa. Questo è il risvolto...

03/22/201903/21/2019

Un buon utilizzo / A good use

Quando mi sono iscritta al primo social network, ho cercato il bugiardino, pensando che ci doveva pur essere scritto da qualche parte che essere sempre online fosse d’importanza vitale. Ma non ho trovato nulla che potesse avvalorare questa ipotesi. Molto spesso, quelle che potrebbero essere delle opportunità per migliorare la qualità della vita, diventano solo...

03/24/201903/23/2019

Tema: New Age / A new topic: the New Age

Come possiamo definire l’espressione New Age? C’è chi sostiene che New Age è il fenomeno del XX secolo e consiste nell’esplosione di un nuovo tipo di spiritualità. Altri invece credono che sia solo una forma di narcisismo ma allo stesso tempo una nuova concezione dell’universo. Oppure è solo il nostro bisogno di riempire la mente...

03/25/201903/24/2019

Ricerca del benessere / A wellness search

Se è vero che una medaglia ha sempre due facce, la conseguenza dell’evoluzione del XX secolo è la ricerca del benessere inteso come serenità dell’anima. E il New Age rappresenta appieno questa necessità nel cosiddetto primo mondo. Più tutto diventa grande e possibile e più ci sente stretti, sembra un paradosso, lo so, ma se...

03/27/201903/26/2019

Tendenze / Trends

Ho fatto una ricerca ed il risultato è stato sorprendente. Un numero notevole di persone investe una parte rilevante del proprio guadagno per ricercare il benessere di cui vi parlavo. Corsi di yoga, meditazione, reiki, shiatsu, musico terapia solo per citarvene alcuni, oppure massaggi olistici e trattamenti ai fiori di Bach o Californiani. Quindi dopo...

03/29/201903/28/2019

Focus sempre! / Always focus!

Succede che uno stato di malessere possa creare delle debolezze. Ed è assolutamente un processo normale, per questo il primo passo da compiere è riconoscere queste debolezze e dargli una collocazione. Ad esempio, mi è successo in passato di sentirmi afflitta e triste, magari perché il lavoro non andava come desideravo oppure non ero soddisfatta...

03/31/201904/02/2019

I punti essenziali / The key points

Ogni tanto è importante ricordare l’essenziale: – godere di una buona salute; – avere un tetto sotto al quale ripararsi e del cibo per nutrirsi; – amare sé stessi. Tutte le cose belle che la vita ci presenta altro non sono che un dono e per questo dobbiamo essere pieni di gratitudine. Tutto ciò che...

05/08/201911/11/2019

500 mt di felicità / 550 yards of happiness

Chi l’avrebbe mai detto che la felicità si può misurare! Avevo visto compiere lo stesso percorso un numero indefinibile di volte, la strada che collegava la pensione alla spiaggia. Metri 500. Da piccolina, quando ero ancora una Fragola, non l’avevo capito eppure tante volte l’avevo calpestata. Poi ho iniziato ad analizzare il comportamento di mio...

12/31/201901/05/2020

I feuilletons di Fragola / The Strawberry’s feuilletons

Avete mai sentito parlare dei feuilletons? Sono romanzi d’appendice, che si diffusero nei primi decenni dell’Ottocento in Francia; un romanzo a carattere popolare che veniva pubblicato a puntate, a pie’ di pagina, nei giornali quotidiani: in genere poche puntate, con cadenza domenicale. Quando ho iniziato a condividere con voi i racconti di Fragola, mi si...

01/06/202001/06/2020

Benvenuto 2020! / Welcome 2020!

Ed ecco arrivata anche l’Epifania, il giorno più triste delle feste per diversi motivi a mio parere. Il primo è che dopo oggi, probabilmente dovranno passare dei mesi prima di avere ancora delle ferie. Secondo motivo, il 6 gennaio determina la fine della magia del Natale e da domani le città si svestono di luci...

01/10/202001/11/2020

Il dialogo con la paura / A dialogue with fear

Le nostre paure diventano le nostre debolezze, l’ho capito solo adesso dopo anni di sofferenza, anni passati a domandarmi cosa avessi di sbagliato io per sentirmi così sola. Ma il punto è che non avevo niente di sbagliato, avevo solo paura. Paura di sbagliare, di non essere all’altezza della situazione, di deludere ma soprattutto paura...

01/14/202001/14/2020

Capitan Coraggio / Captain Courage

Quando allontani o affronti le paure, ti arriva un’energia pazzesca e ti senti quasi un super eroe, nel mio caso una super eroina: “Capitan Coraggio” Tutina bordeaux attillata con una gigante “C” bianca fra i pettorali e l’ombelico ed il classico mantello agganciato alle spalle, rimovibile. Sì, perché le funzioni di un mantello per una...

01/19/202001/19/2020

Destinazione? / Destination?

Io di treni ne ho presi molti, prima di indossare la mia tutina da super eroina! Destinazione? ” Paradiso… Paradiso città ” recitava il testo di una canzone ma nel mio caso è stato per giungere altrove. Mi fissavo una meta e a metà del viaggio realizzavo che stavo andando in un’altra direzione. A volte...

01/26/202001/26/2020

Il ciclone anti traguardo / The antiaccomplishment cyclon

«E adesso? Cosa mi metto?…» Ecco lo sapevo, capita sempre così, ogni volta che parlo ad alta voce di un traguardo che vorrei raggiungere, mi arriva una valanga di difficoltà ed imprevisti da affrontare. «Ma….capita anche a Voi?» Come quando tieni l’ombrello in macchina per mesi e dal cielo nemmeno una goccia, anzi le previsioni...

01/31/202001/31/2020

Arturo / Arthur

«Dove vai con quella tutina?» «In ospedale Liago, è questo il momento giusto per indossarla.» Mentre preparo la borsa con tutto l’occorrente per la degenza in ospedale, penso che non riuscirei ad essere una super eroina senza il mio travestimento. Non è importante ciò che penserà l’altra gente, sto cercando solo un modo per essere...

02/06/202002/06/2020

Merien

La mia compagna di stanza si chiama Merien, viene dalla Macedonia ma da tanti anni ormai vive in Italia. Mi ero appena risvegliata dall’anestesia ed i primi occhi che ho incontrato, sono stati i suoi. Verdi, profondi, preoccupati e pieni di comprensione. Poco dopo, sarebbe toccato a lei! «Come ti senti? Ho sentito che i...

02/13/202002/13/2020

Le prove / The trials

Questa mattina sono stata in ospedale, dopo una settimana dall’intervento, per la visita di controllo con il medico che mi ha operata. «Buongiorno Signora, allora mi dica come si sente? Dolori?» «Buongiorno Dottore, i dolori stanno passando ed io credo di sentirmi bene tutto sommato. Mi tirano un pochino le ferite, fatico a stare seduta,...

02/20/202002/20/2020

Come un riccio / Like a hedgehog

All’inizio ti senti nuda e vulnerabile senza quel costumino, come un riccio senza aculei. Non è facile abbandonarsi alle proprie fragilità, così pensi spesso a quell’armadietto e fantastichi su come andare a riprendere la tua tutina, ti vengono in mente le cose più improbabili da fare: 1) fingere di essere la donna delle pulizie, dopo...

02/26/202002/26/2020

Tiè! / Eat this!

“E vulnerabile io sia!” Le ultime mie parole famose, urlate al vento che come sempre da bravo consigliere, le porta lontano dai buoni propositi. Ma la verità è che non ci è concesso essere vulnerabili….sarebbe come mettersi al posto di uno spaventapasseri in un campo di grano e sperare di recare spavento ai malintenzionati. Si...

03/04/202003/04/2020

Voce del verbo ‘fare’ / The verb ‘to do’

Qualche giorno fa, ho ricevuto la visita di un’ amica. «Cri, leggo sempre i tuoi articoli ed ho capito tutto! Correggimi se sbaglio: – L’ombrello deve restare in macchina tutto l’anno, anche con una temperatura di 40 gradi centigradi. Zeus non deve averla vinta! – Mai tornare indietro e se dimentichi qualcosa….ti arrangi. – Lavare a...

03/10/202003/10/2020

Primo round: 1-0 / First round: 1-0

Sei arrivato con il solito travestimento, quello utilizzato dai tuoi simili, quello che non ci fa subito comprendere la vostra natura e così tutti ci siamo domandati: “…e questo cos’è?” Da quel momento è nato il caos: “mah… si dice che sia frutto di un esperimento di laboratorio in Cina!” “io ho saputo che arriva...

03/15/202003/15/2020

Il dono più prezioso / The most precious gift

Come criceti che corrono veloci sulla ruota, noi ci muoviamo velocemente all’interno di uno schema. Lo schema della società, del lavoro, della famiglia e senza nemmeno rendercene conto, facciamo ripetutamente le stesse azioni. Corriamo e ci lamentiamo, ripromettendoci di rallentare perché è faticoso ma poi corriamo e ci lamentiamo ancora una volta. Poi arriva l’imprevisto,...

03/21/202003/21/2020

Come una nuvola / Like a cloud

Lo sapevate che l’aria ha un sapore? Sì, il sapore di una nuvola montata…leggero, invitante…uhmmm è così buono! È il sapore della libertà! Infatti, ogni volta che prendiamo una bella boccata d’aria, è come se liberassimo ogni pensiero, lasciando che ogni cosa fluisca naturalmente. È una festa! Ci dobbiamo immaginare un grande party organizzato dalle...

03/24/202003/24/2020

Chi vince? / Who win?

Facciamo un gioco! Per partecipare occorre munirsi di un quaderno ed una penna. Immaginate un percorso ad ostacoli ed un traguardo finale. Ogni giorno dobbiamo superare un ostacolo ed il nostro compito è annotare sul quaderno il modo in cui lo stiamo affrontando e le nostre sensazioni. Una specie di diario di bordo, dove la...

03/28/202003/28/2020

Il diario di bordo / The logbook

Il mio diario di bordo ha ancora molte pagine vuote! È difficile abituarsi a trascrivere il proprio sentire, eppure molti di noi hanno già sperimentato da piccoli cosa significa avere e custodire un diario. Ricordate il diario segreto? Sorrido pensando che il mio era dotato anche di un lucchetto, lì dentro c’erano i miei segreti....

03/31/202003/31/2020

La speranza / The hope

La speranza per me è di colore arancione! Sì, perché quando la sentiamo crescere dentro di noi, ci riscalda come il colore del sole durante un infuocato tramonto. È la vitamina C dei poveri, di chi soffre, di chi lotta o semplicemente di chi ha compreso la sua importanza e beve spremute di arance in...

04/05/202004/05/2020

La creatività / Creativity

Albert Einstein sosteneva che ” La creatività non è altro che un’intelligenza che si diverte”. Rompere gli schemi, seguire il proprio istinto e creare… Si può essere creativi nella quotidianità, semplicemente organizzando in maniera originale gli spazi di casa oppure cucinando piatti fantasiosi… C’è invece chi della propria creatività è riuscito a fare un mestiere...

04/08/202004/08/2020

Il maestro silenzio / The teacher silence

Ascolta…ascolta questo silenzio che ci sta circondando! Fa più rumore di tante parole dette senza un significato importante… Ascolta…perché il suo perdurare racchiude molte storie, quella della natura e dell’uomo, quella del più forte e del più debole, quella della solidarietà e dell’indifferenza, quella della vita e della morte. Storie che pensavi già di conoscere,...

04/12/202004/12/2020

Che gusti? / What flavors?

I nostri gusti cambiano con il passare degli anni, in un certo senso seguono l’andamento della nostra crescita personale e così ci ritroviamo da adulti a fare cose che non avremmo mai pensato, tipo: – mangiare tante verdure! L’80% dei bambini le odia, come se mangiarle fosse una punizione a loro inflitta. Anche io sono...

04/17/202004/17/2020

Il buon vicinato / The good neighborliness

Una delle cose che sicuramente ho riscoperto in questo periodo di quarantena, è il buon vicinato. Abito in questa nuova casa da circa due anni e accanto a me ci sono altre villette, ma fino ad un mese fa, dei miei vicini, conoscevo solo i cognomi impressi nelle buchette delle lettere. È normale, si è...

04/22/202004/22/2020

E tu che fiore sei? / And what flower are you?

«Buongiorno! Potrei avere per favore un mazzo di margherite?» «Buongiorno Signora, si certo con piacere, di che colore le preferirebbe?» «Mi piacciono di qualsiasi colore, quelle che ha andranno benissimo!» «Sta scegliendo un fiore molto bello…è un regalo?» «In un certo senso si, è un regalo che sto facendo a me stessa. Adoro questo fiorellino...

04/25/202004/25/2020

Io soffio! / I blow!

Vi confido un segreto! Ogni sera prima di addormentarmi sento un peso nella parte alta del torace, il cuore è come affaticato ed ho paura. Ma non ho un problema reale e fisico legato al cuore, è solo paura che si genera in occasione di eventi stressanti o di particolare difficoltà. “Lei arriva, ti immobilizza...

04/29/202005/02/2020

L’importanza della tradizione / The importance of tradition

Mie care lettrici, miei cari lettori, quant’è importante per voi tramandare una tradizione? Non mi ero mai soffermata a pensarci, sempre di fretta, tutto di corsa e quando ti siedi sulla comoda poltrona di casa…non solo è arrivata la sera, ma ti ritrovi grande. Che parolona “grande”, la utilizziamo tutti quanti da piccoli: “da grande...

05/03/202005/03/2020

Uno.. due.. tre.. / One.. two.. three..

“Wow che bello….finalmente!” esclamo con gioia dopo aver appreso che ci possiamo iniziare a muovere. Del resto questo lockdown ci ha costretti a vivere in una dimensione molto rallentata, una slow motion di circa due mesi e si sa dopo un po’ ci si stanca, seppur con tutte le buone intenzioni di reinventarsi, di dedicarsi...

05/09/202005/09/2020

C’è sempre un dopo / There is always an after

Quasi non mi sembra vero che siano trascorsi due mesi dall’avvento della pandemia, però se ci penso… accade tutte le volte che vivo un’attesa. All’inizio, la data stabilita sembra essere così lontana… poi arriva ed insieme all’entusiasmo, c’è sempre anche un pizzico di prematura nostalgia. L’attesa è un lasso di tempo sospeso fra i desideri...

05/10/202005/16/2020

Pillola sulla festa della mamma! / A pill on mother’s day!

A febbraio mi è stato tolto l’utero a causa di un tumore e, fino ad oggi, non mi ero ancora soffermata ad ascoltare le mie sensazioni. Ho pensato solo alla guarigione ed ho creduto di non provare niente di particolare in relazione al fatto che non sarò mai una mamma. Prima dell’intervento avevo letto tanto...

05/16/202005/16/2020

Ciao Ezio / Goodbye Ezio

All’energia che emanavi… All’insegnamento che attraverso la tua storia ci hai dato… Alla forza della tua anima che vinceva sulla materialità del tuo corpo… Alla tua musica che risuonerà in un tempo infinito… Alla magia che la tua vita ha raccontato e racconterà… A te caro Ezio, cuore bello…per favore continua a suonare ovunque tu...

05/21/202005/20/2020

Lasciati stare! / Leave yourself alone!

«Ehi tu? Si mi sto rivolgendo proprio a te… hai finito di criticarmi?» Non sei mai soddisfatta! Mi dici che sono grassa, allora io cerco di dimagrire… ma non è facile. Forse perché non posso diminuire ancora le dosi del cibo che sto assumendo, sono già molto piccole. Però ci provo… più che altro perché...